a volte

a volte gli uomini hanno facce torve ma belle che mi ispirano da una parte desiderio, dall’altra animosità perchè vedo che è impossibile rapportarsi da pari a pari, –non, identici, –pari in valore. C’è imbalance of power, potere sbilanciato: lui è più grosso, si sente più sicuro in questo mondo che tanti privilegi gli concede, eh gli concede, se li sono presi con la forza e se li tengono a tutti i costi, e pensa di valere di più di una donna, magari inconsciamente, e pensa di doversi comportare in modo “ predatorio”, o gli piace, mah. Questa umanità è corrotta, brutta, si fonda sulla forza. Meno male che di umanità ce sono di altro tipo ma quanto potranno reggere l’assalto di questa che tutto deve conquistare ? E io, nata in questa, mi sento ad essa estranea, mi sento vicina alle altre umanità, mi sento lì a casa non qui, i valori che hanno mi fanno sentire bene: sono contenta che esistano anche se non ne faccio parte, almeno fisicamente